lettera agli innamorati (post san valentino )

Lettera agli innamorati.

Questa battaglia quasi ossessiva, un po’ scontata e neanche originale contro la festa commerciale piu’ banale di sempre, san valentino, ha varie motivazioni, tante e tutte reali, tranne quella che pensate voi, cioe’ ” e’ invidioso perche’ gli altri scopano e lui no” ..chi mi conosce sa che l’ ho sempre pensata cosi’ anche quando scopavo o ero innamorato , e entrambe le cose le ho fatte certamente piu’ di tanti che mi rivolgono ste patetiche accuse. Quindi, ” perche’ tanto odio?” ...a parte l’ aspetto commerciale che obbliga le persone a dimostrare emozioni a comando e a orari stabiliti, come tanti pupazzetti, mi fa orrore questa sensazione di ipocrisia, falsita’ , non tanto verso l’ amore, quanto verso le persone alle quali lo manifestate. Vedo coppie che stando mano per mano, riescono lo stesso a smessaggiare con la ganza o il ganzo, gente che parla male per mesi della persona con cui si sposa, gente che sta insieme solo per un bimbo che alla prima incazzatura definiscono ” errore” e gente che litiga ogni sabato sera per uscire con gli amici, o gente che in coppia sembra essere un prigioniero dell’ isis, e l’ unico momento felice e’ quando finalmente torna a casa per giocare alla play, dopo che con una scusa ha messo a letto la sua ” dolce meta’”..vedo coppie che si lasciano dopo secoli e dopo 2 giorni gia’ chiamano amore qualcun altro, o sento con le mie orecchie motivazioni quali” sto con lei perche’ nessun altra me l’ ha data” o ” l’ eta’ avanza , mica voglio invecchiare da solo” come se si parlasse di avere un pastore tedesco, o la frase immortale ” almeno ogni tanto mi svoto le palle” che e’ il top del romanticismo moderno..a volte esco con amici sposati che prima di cena sono felicissimi della loro vita, ma dopo qualche bicchiere di vino si avvicinano e mi sussurrano: ” quanto ti invidio maurino, che sei single” ( dopo le prese di culo quando sono tutte coppie e single ci sono solo io), e vedo amici ridotti sul lastrico tra mantenimenti, avvocati e case col mutuo comprate insieme, il nido d’ amore, che poi scotta per ogni metro in piu’ da pagare in imu. E le guerre infinite tra chi aveva promesso di amarsi nella buona e nella cattiva sorte, e lacrime delle suocere e riso nel muso che poi si trasforma in piatti rotti e parcelle di avvocato. E piu’ di tutto, la falsita’ di chi allo stesso tavolo, nello stesso ristorante, ogni anno dice ” per sempre” a una persona diversa ogni anno. Per questo odio san valentino, non perche’ non sono amato, ma perche’ odio l’ ipocrisia, la falsita’ dell’ amore, e le illusioni a comando. Beati voi che ci credete, spiegatelo agli avvocati, e aprite i vostri biscotti della fortuna al ristorante cinese, e occhio a non gettare l’ occhio al cellulare altrui , lasciato inavvertitamente sul tavolo mentre si va in bagno..rischiate che il vostro amore eterno finisca prima della glappa plugna. Buona festa ai single come me, che amano piu’ di tante altre coppie ipocrite.
Mauro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...